26 ottobre 2014

  • CASSAZIONE CIVILE – (LA RESPONSABILITÀ PER MOBBING SI FOND... (25/10/14)

    Numerose disposizioni assicurano una tutela rafforzata alla persona del lavoratore con il riconoscimento di diritti oggetto di tutela costituzionale, il datore di lavoro non solo è contrattualmente obbligato a prestare una particolare protezione rivolta ad assicurare l'integrità fisica e psichica del lavoratore dipendente, ma deve... leggi tutto

    EFFETTI DEL DDL STABILITA’ 2015 NEL PUBBLICO IMPIEGO E SUI ... (24/10/14)

     Il d.d.l. stabilità 2015 all’art. 22 – pubblico impiego – pone diverse novità sullo scenario che si potrebbe aprire in rapporto alla liberalizzazione dei vincoli e congelamento dei fondi contrattuali e di altre materie collegate.In particolare, secondo lo studio e l’analisi della FIALS, dalla nostra anali... leggi tutto

    PATTO DELLA SALUTE 2014-2016: SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE E ... (23/10/14)

    Si va verso la definizione di alcune problematiche già concordate in sede di riunione tecnica tra Ministero della Salute e sindacati (comparto e dirigenza) del Servizio Sanitario Nazionale.In primis, rileva il Segretario Generale della FIALS, Giuseppe Carbone,  il tema delle professioni sanitarie che ha visto, ultimamente, un riconoscim... leggi tutto

  • STABILIZZAZIONE DEL PERSONALE PRECARIO IN SANITA’. LA POSIZ... (23/10/14)

    Una problematica rilevante, che non vede ancora la luce, è quella relativa allo stato di attuazione dell’emanando DPCM sulla stabilizzazione dei precari in sanità.Le riunioni congiunte tecniche presso il Ministro della Salute con i sindacati comparto e dirigenza, hanno portato a definire un buon accordo che purtroppo ha visto ta... leggi tutto

    PENSIONAMENTI D'UFFICIO E TURN-OVER PIÙ FLESSIBILE PER LO SV... (22/10/14)

    Fra le novità della legge di riforma della pubblica amministrazione (d.l. n. 90/2014 convertito, con modificazioni, in legge n. 140/2014) vi sono quelle precipuamente finalizzate allo svecchiamento del personale della pubblica amministrazione.Si tratta di misure da ritenere necessarie e perciò da valutare con favore se si considera ch... leggi tutto

    MAUGERI, SLITTA ANCORA LA TRATTATIVA SUGLI STIPENDI... (22/10/14)

    Niente streaming, la Fondazione Maugeri ha detto no alla richiesta dell’assemblea dei lavoratori. E niente piano industriale, ma solo un “Piano”.L’incontro con le delegazioni di tutta Italia sulla vertenza stipendi degli oltre 3550 dipendenti si è concluso con un nulla di fatto. Il direttore generale Alberto De Mattha... leggi tutto

  • MAPPA SPRECHI, SUD IN TESTA. L’ESPERTO: MANCA L’ANALISI D... (20/10/14)

    Per evitare i tagli lineari non basta sapere che un'attività in un ospedale costa due volte che in un altro: anche se nominalmente quella attività è la stessa, molti aspetti possono divergere, e soprattutto la composizione dei fattori produttivi, a partire dal personale, può essere condizionata da costi differenti ne... leggi tutto

    RINNOVO RSU, ELEZIONI A MARZO 2015 MA SENZA L’INDIVIDUAZION... (20/10/14)

    A fine ottobre di quest’anno si firmerà presso l’ARAN l’accordo quadro sul rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie.Elezioni che si terranno dal 3 al 5 marzo 2015 con la presentazione delle liste entro e non oltre il 2 febbraio 2015.Elezioni, purtroppo, che avverranno con i vecchi ed improduttivi criteri che vanno a ... leggi tutto

    TRATTATIVE ARAN, SI VA VERSO LA DEFINIZIONE DEL CCNQ IN MATER... (20/10/14)

    Un confronto utile presso la sede dell'Aran delle Organizzazioni sindacali rappresentative del personale dei comparti del pubblico impiego e del personale delle Aree dirigenziali per la definizione di un Contratto collettivo nazionale quadro relativo alle assenze nel pubblico impiego.L’ARAN ha posto sul tavolo negoziale gli argomenti che ... leggi tutto

  • TRIBUNALE DI PERUGIA: AUMENTI POSSIBILI NONOSTANTE IL BLOCCO ... (20/10/14)

    Stipendi bloccati da quattro anni, sì, per medici ospedalieri e dipendenti della pubblica amministrazione: ma le cose cambiano se c’è il merito, e se al medico vengono attribuiti più incarichi e se tali attribuzioni sono attestate dalle verifiche periodiche previste da contratto. Lo prevede una sentenza pronunciata dal gi... leggi tutto

    CONSIGLIO DI STATO, ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI ANCHE PE... (20/10/14)

    L’esigenza di garantire la riservatezza di soggetti che appaiono, in qualche modo, controinteressati all'accoglimento di una istanza di accesso agli atti amministrativi, meritevole di considerazione nel contesto della controversia, non necessariamente consente alla ASL di negare in radice l'accesso.Anche assumendo che un clima sereno ... leggi tutto

    CONSIGLIO DI STATO: DIPENDENTI COMPARTO SSN: RETRIBUZIONE MAN... (20/10/14)

    Il dipendente di una ex USL ora ASL, ha agito in giudizio per vedersi riconoscere le differenze retributive in relazione all’esercizio di fatto di mansioni proprie di una qualifica superiore a quella da lui formalmente rivestiva. L’interessato esponeva di essere stato inquadrato con la qualifica di ausiliario specializzato, ma di essere... leggi tutto

  • TRIBUNALE DI PESCARA (INFERMIERE: MANCATA CONVERSIONE DEL RAP... (20/10/14)

    Un’infermiera assunta dalla ASL con una serie di contratti a termine, dapprima stipulati, e man mano prorogati nel quadro della normativa generale vigente in materia di contratti a tempo determinato e poi ancora prorogati nel quadro della normativa intesa alla stabilizzazione del lavoro precario, ha citato in giudizio l’Azienda per otte... leggi tutto

    TRIBUNALE DI MILANO: "SPETTA AL PAZIENTE PROVARE L'ERRORE DEL... (20/10/14)

    Cambia la giurisprudenza in materia di malpractice sanitaria. Una sentenza dello scorso luglio del Tribunale di Milano, riguardante un caso di paralisi di corde vocali avvenuto nel 2008 al Policlinico di Milano e risarcito con 44mila euro, ha stabilito che ricade sul paziente l’onere di provare la colpa del medico, e che per agire in giudizio... leggi tutto

    CORTE DI CASSAZIONE – MANSIONI DI INFERMIERE PROFESSIONALE:... (20/10/14)

    Un lavoratore assunto con la qualifica di infermiere generico, agiva in giudizio rappresentando di aver prestato le superiori mansioni proprie dell'infermiere professionale nel periodo di assegnazione al Pronto Soccorso di una struttura ospedaliera e chiedeva il riconoscimento del trattamento economico della fascia relativa agli infermieri prof... leggi tutto