ARAN, elezioni RSU 2022. siglata ipotesi Accordo Nazionale Quadro e relativo regolamento elettorale.

In data odierna, 16 novembre 2021, l’A.Ra.N. e le Confederazioni sindacali aventi titolo hanno stipulato l’ipotesi dell’”Accordo Collettivo Nazionale Quadro in materia di costituzione delle Rappresentanze Sindacali Unitarie per il personale dei comparti delle pubbliche amministrazioni e per la definizione del relativo regolamento elettorale”.

Hanno siglato l’accordo tutte le Confederazioni rappresentative del pubblico impiego nessuna esclusa.

Una trattativa molto difficile, durata diversi mesi, ma che alla fine del percorso ha determinato non solo numerose novità rispetto all’accordo precedente ma ha anche annullato le diverse criticità che si sono riscontrate nelle precedenti elezioni delle RSU.

L’ipotesi di accordo che deve essere firmato definitivamente subito dopo tutto l’iter previsto dalle norme vigenti, dispone di 37 articoli, oltre ai diversi allegati in materia di regolamento di elezione RSU.

Novità rispetto al passato riguardano l’ambito ed iniziativa per la costituzione delle RSU, l’elettorato attivo e passivo, durata e sostituzione dell’incarico da componente RSU, modalità di adozione delle decisioni.

Di notevole portata è il nuovo Regolamento per la disciplina dell’elezione della RSU, dalle fasi della procedura sulla presentazione delle liste, alle votazioni, all’assegnazione dei seggi e alla risoluzione di eventuali contenziosi.

Si allega alla presente, in pdf, il testo dell’ipotesi firmata. 



Allegato: CONFSAL - ipotesi accordo rsu (1)

Tags


Social