Personale Ambulatori SASN, l Capo Gabinetto del Ministro della Salute convoca la FIALS e le altre OO.SS. rappresentative.

Non si è fatta attendere la risposta del Capo di Gabinetto Cons. Giuseppe Chiné del Ministro della Salute alla richiesta del Segretario Generale della FIALS, Giuseppe Carbone, di aprire un confronto serrato politico, direttamente con il Ministro Lorenzin, per fermare la chiusura degli ambulatori assistenziali SASN (servizi per l’assistenza sanitaria e medico-legale al personale navigante, marittimo e dell’aviazione civile), di Roma – Villa Belardi -, di Trapani e Savona.

Con una propria nota odierna il Capo di Gabinetto del Ministero ha convocato la FIALS e le altre OO.SS. rappresentative, come anche quelle mediche e del personale ministeriale, per il prossimo 3 ottobre per l’organizzazione delle reti ambulatoriali SASN.

Si profila, ha dichiarato il Segretario Generale della FIALS Carbone, una trattativa complessa nella quale la FIALS sosterrà fino in fondo che gli ambulatori SASN, specie quello della città metropolitana di Roma, non devono essere chiusi ma potenziati i servizi con nuovo personale e che per abbattere i costi passivi di fitto dei locali, gli ambulatori di Roma, attualmente allocati presso Villa Belardi, possono essere trasferiti nella struttura ministeriale di Via Ribotta che presenta caratteristiche funzionali e di logistica oltre alla possibilità di convenzione di assistenza medica ed infermieristica tra personale ministeriale che svolge nella struttura la propria attività e i servizi ambulatori gestiti direttamente dallo stesso Ministero della Salute.

Altri Articoli Blog

Dal Consiglio Nazionale FIALS, Blocco all'età pensionabile

Con una mozione all’unanimità, nei lavori del Consiglio Nazionale FIALS a Riccione, è...

Sanità Marittima e Aviazione Civile. La FIALS al tavolo negoziale al Ministero della Salute.

Sul tavolo negoziale, nel quale è intervenuto il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin ...