Carbone FIALS, con la Legge di Bilancio 2018 Basta con la Politica dei taglia in Sanità.

Stiamo seguendo con forte apprensione la legge di bilancio 2018 che il Governo si appresta a varare. Queste le considerazioni di Giuseppe Carbone, Segretario Generale della FIALS, che ritiene, al momento, insoddisfacenti le misure trapelate.

Chiediamo a questo Governo, dichiara Carbone, che la manovra finanziaria 2018 contenga elementi sostanziali e strutturali che vadano a favorire la crescita del Paese con più risorse per l’occupazione giovanile per un ricambio generazionale,  il congelamento dell’innalzamento automatico dell’età pensionabile legato all’aspettativa di vita, il ripristino della piena indicizzazione delle pensioni con il recupero di quanto perso in questi anni, la totale copertura finanziaria per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego per accelerare le trattative negoziali in corso all’ARAN.

In tema di sanità, afferma Carbone, basta con la politica dei tagli, rimane necessario incrementarne il finanziamento per allineare il livello di spesa sul PIL alla media dei paesi europei, garantire una sanità efficiente con servizi efficaci che consentano di dare risposte reali ai LEA, avviando, nel contempo, misure per incrementare le dotazioni organiche del personale mettendo fine anche al precariato con la stabilizzazione.

Necessita, prosegue il Segretario Generale della FIALS, eliminare con la stessa legge di stabilità 2018 il superticket introdotto nel 2011 ed infine estendere anche al pubblico impiego la defiscalizzazione del premio di produttività e di risultato

Altri Articoli Blog

Corretto utilizzo della "Banca delle Ore"

L’ARAN con un recente orientamento applicativo del 26 settembre 2017, RAL_1946 ,...

Servizio Concorsi FIALS n.13 - 2017

Scarica l'allegato per consultare l'elenco dei concorsi disponibili in Italia ...